Il 2 e 3 Sett. 2010 sono arrivati a Cianciana due borsisti dell’Istituto Germanico di Roma e Berlino. Hanno completato, nel 2009, il dottorato di ricerca presso le Università di Colonia e Augsburg.

In seguito al dottorato di ricerca hanno vinto una borsa di studio, riservata a sole due unità, per visitare e studiare l’intero bacino del mediterraneo, quindi, dal 1 Ott. 2009 per un anno, sono in viaggio per raggiungere i siti archeologici più interessanti dal punto di vista scientifico.

 

Questa borsa è stata assegnata per la prima volta nel 1879 e da allora ogni anno giovani studiosi tedeschi, che hanno superato il dottorato di ricerca nelle discipline classiche e con un’età non superiore a 30 anni, sono stati selezionati da un comitato di eminenti professori provenienti da diverse facoltà tetesche.

 

Sample Image 

I dottori Lipps e Flecker sono già stati in Francia, Spagna, Portogallo, Marocco, Tunisia, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Siria, Turchia e inaltre nazioni. Infine sono arrivati in Sicilia.

 

Sono venuti a Cianciana, dove hanno aloggiato in una casa del centro organizzata dalla MyHouse per informarsi sui più recenti risultati delle ricerche condotte da parte dell’università di Gottingen (Germania) a Cianciana e nella zona del Platani e del Magazzolo. Hanno visitato diverse località tra cui: Pietre Cadute, Millaga, Ciancianìa.

 

Infine l’Arch. Paolo Sanzeri li ha accolti nel Museo Civico di Cianciana dove gli ha illustrato i reperti archeologici oltre agli aspetti tecnici e culturali dei materiali esposti in questa sede.

 

I due borsisti hanno continuato il suo viaggio verso Agrigento per rientrare in Germania per la fine del mese di Sett. 2010.