Giornale di Sicilia: mercoledì 1 marzo 2000.

Domani la Giunta presenterà in Consiglio il Piano Regolatore di Cianciana. L'esecutivo, presieduto dal Sindaco Mario Re, ha già approvato il piano di massima.

L'importante strumento urbanistico arriva dopo trenta lunghi anni durante i quali i cittadini hanno dovuto costruire senza la possibilità di osservare la regolamentazione di un preciso piano di espansione del comune ciancianese.

Redattore del piano è l'ufficio tecnico del comune il cui responsabile è l'architetto Paolo Sanzeri.

 

"Ritengo che in giunta si sia adottato un piano consono allo sviluppo urbanistico per Cianciana. - dice il Sindaco RE - E' una svolta economica importante, e mi sento orgoglioso del fatto che l'imput arrivi dall'Amministrazione da me presieduta. Adesso, -conclude mario Re - individuate le aree di espansione, abbiamo una maggiore agibilità di concessione efilizia che è uno dei settori sui quali poggia l'economia ciancianese."

Il piano regolatore prevede la valorizzazione e ristrutturazione del centro storico di Cianciana, una riorganizzazione della toponomastica e la costruzione di un eliporto. Domani l'essenziale strumento urbanistico dovrebbe essere definitivamente varato in consiglio.