Mostra di pittura di Hilary Arnold.

Sample Image Cenno biografico. Hilary Arnold è nata in California  ha sempre amato la pittura e letteratura. La passione per l'arte le è stata trasmessa dalla nonna Dorothy, pittrice, e dal nonno Paul H. Dobbins, scrittore di gialli. Ha iniziato a dipingere giovanissima (ritratti) e ha studiato Storia dell'Arte presso l'Università di Santa Cruz in California, cambiando stile.

Nel 1993, col marito, s'è trasferita in Francia, a cattuarre il senso strano e d'isolamento della campagna d'oltralpe. Capitati per caso a Cianciana, durante un tour della Sicilia Occidentale, se ne sono subito innamorati, elegendola a patria d'adozione. La "magia" del posto, l'ospitalità e l'indole degli abitanti hanno fatto rinascere in Hilary il desiderio di comunicare al di là delle parole, riscoprendo la pittura, pittura come carta d'identità fisica e morale, di un'artista che, al sole di Sicilia, ha sentito rinascere un'estro accarezzato in tempi pregressi e che ora sboccia a nuova linfa, rivelando un animo gentile, aperto ma fermo nei suoi propositi e sentimenti da difendere, un'originale visione della vita e dei luoghi, scrutati con occhio attento nelle loro sfumature e implicanze fantastiche.

Un'arte, quella di Hilary, che nasce nel suo cuore di zingara dall'incontro con la solarità di Cianciana e dei Ciancianesi, con figure e luoghi che diventano familiari e punti fermi d'un nuovo percorso umano e artistico, culturale.

Situazioni, angoli particolari e pittoreschi, abitudini di cui si coglie l'essenza di fondo, che generano lavori, apparentemente