20/09/08: Cianciana vede tre prove speciali del 18° Fabaria Rally-23° Rally dei Templi.

Lungo la S.S. 118, tra Cianciana e Raffadali, si svolgono tre prove speciali del 18° Fabaria Rally - 23° Rally dei Templi. Vedi il percorso:

 http://www.fabariarally.it/2008/rally/percorso/percorso.pdf

Il programma della manifestazione prevede verifiche sportive e tecniche nella giornata di sabato 20, presso il Palacongressi di Villaggio Mosè. Nel pomeriggio del 19, alle 18.01 il via della gara da Favara e la prima prova speciale-spettacolo presso l'autodromo di Racalmuto. Sabato la disputa di 3 prove speciali, da ripetersi 3 volte, per un totale di 120 km di prove speciali, intramezzate da 4 parchi assistenza siti nello splendido porticciolo turistico di San Leone ed arrivo al Palacongressi alle 20.00.

Il rally (il secondo più importante in Sicilia) è organizzato dal “Favara Rally Team”, con la collaborazione dell’Automobile Club Agrigento e col patrocinio della Provincia Regionale di Agrigento (presieduta dal prof. Eugenio Dorsi), del Comune di Favara (retto dal Sindaco Avv. Domenico Russello, e tramite l’Assessore allo Sport, Dott. Joseph Zambito) e della Regione Sicilia. Il percorso di gara (con partenza il 19 settembre da Favara ed arrivo il 20 settembre ad Agrigento) misurerà 501,97 chilometri (circa trenta in più rispetto al 2007), dei quali 120,53 composti dalle 10 prove speciali: le classiche tre prove da ripetersi tre volte (“Muxarello”, “San Biagio” e “Cianciana”) e la nuova Super Prova Speciale “Autodromo Valle dei Templi”, l’unica in programma nella giornata di venerdì 19, che si disputerà sull’omonimo circuito di Racalmuto, prendendo il posto della speciale “Montaperto”, utilizzata fino allo scorso anno.  Altra novità di quest’anno è la partecipazione, in coda al rally, delle auto storiche, con classifica a sé.