Il ciancianese Giuseppe Bosciglio vince la seconda gara del campionato al poligono di tiro Air Fire.

 e.m.). Al poligono Air-Fire Ribera si è conclusa  la seconda gara  C-10 campionato provinciale 2015 ed è tornato a vincere il ciancianese Giuseppe Bosciglio che nella passata stagione ha conquistato diversi primi posti ed è rientrato nella Top Ten della classifica del campionato provinciale.
I tiratori in questa seconda gara si sono impegnati per fare più centri possibili e cominciare il campionato sin dalle prime gare con punteggi molto alti.

In una bella giornata primaverile i partecipanti hanno avuto il piacere di gareggiare in un contesto molto sportivo, armonioso e sempre più regolare. Il presidente del poligono Maurizio Lino, come di consueto, è stato molto ospitale e ha offerto la colazione prima dell’inizio della competizione sportiva.

A fine gara, si è classificato al primo posto il ciancianese Giuseppe Bosciglio con 215/240 centri, al secondo posto il riberese Mario Tavormina con 212/240, al terzo posto il sambucese Fino Amodeo con 210/240. Il premio per il miglior cartellino lo ha conquistato il saccense Antonino Cutruneo con 37/240.

Ottengono la vittoria  nella categoria B i neopartecipanti, tutti alla loro prima vittoria. Il riberese Antonino Miceli si aggiudica il primo posto con 174/240, segue al secondo posto il cattolicese Luigi Marchica con 174/240 e al terzo posto il lucchese  Luca Carlino con 142/240.

Ben 24 concorrenti, provenienti da diversi paesi della provincia di Agrigento, sono rimasti contenti e soddisfatti per la disciplina professionale e consci della serietà nel osservare le direttive del regolamento 2015.

ENZO MINIO