Ribera: Al poligono di tiro vince ancora il ciancianese Giuseppe Bosciglio.

  Si è conclusa come da calendario 2014 l'ultima  gara di Field-Target. Percorso caccia  con e senza ottica. Si riconferma campione il ciancianese Giuseppe Bosciglio primo classificato nelle due discipline; senza ottica con 138/144 con ottica 33/34,al secondo posto con ottica il ciancianese Pietro Bosciglio con 29/34 al terzo posto il riberese Tommaso Pedalino con 29/34.


P { margin-bottom: 0.21cm; } P { margin-bottom: 0.21cm; }

Nella categoria senza ottica il secondo posto si riconferma il riberese Tommaso Pedalino con 130/144,il terzo  posto al saccense Domenico Piazza con 120/144,non riesce ancora a salire sul podio Giuseppe Luppina classificandosi al quarto posto con 114/144.In un contesto di gara sportivo tutti i concorrenti con  entusiasmo e impegno con carabine cal.4,5  ad aria compressa > 7,5 joule mirano per abbattere le sagome in ferro a forma di animali. Il presidente Maurizio Lino nel corso della mattinata intrattiene offrendo dolci e caffè. Dichiara di essere soddisfatto per l’entusiasmo, sportività e professionalità dei tiratori, che sono stati premiati con bellissime coppe offerte dal presidente Maurizio Lino e dal negozio hunting shop in corso Umberto n. 248 Ribera di Giuseppe Vaccaro. Inoltre ricorda che il 21 dicembre si svolgerà l’ultima gara C 10 del campionato 2014, e il 28 la gara dei campioni che sono saliti sul podio nel corso dell'anno 2014, il trofeo consiste in una statua rappresentativa di, tiro al bersaglio, offerta dal saccense Domenico Piazza lo stesso al momento all'undicesima gara si trova in classifica al primo posto dei campionissimi.