Calcio promozione: Cianciana 2000 – Pro Favara 1-2

  

 

30/09/2012: Seconda sconfitta in campionato, la prima in casa, per il Cianciana 2000. Nel derby agrigentino con la Pro Favara la squadra biancoverde è stata battuta con il risultato di 2-1

Eppure i ragazzi guidati da mister Salemi erano riusciti a passare in vantaggio grazie alla marcatura del romeno Dumitru.

Un gran gol del solito Mariano Cordaro, a cinque minuti dalla fine, regala alla Pro Favara la vittoria (2 - 1) nel derby con il cianciana. «Il pareggio poteva starci - ci dice a fine partita il tecnico dei favaresi Raimondo Filippazzo - ma con la vittoria non abbiamo rubato nulla». Una partita difficile che solo con un'invenzione di uno straordinario giocatore come Cordaro poteva fare la differenza.

 «La partita è stata come l'avevamo immaginata - replica il trainer dei gialloblù -. Noi, però, dobbiamo ancora migliore nel gioco e nella gestione della palla. La squadra è piaciuta soprattutto dopo il gol del cianciana. Abbiamo avuto una grande reazione, i ragazzi hanno dimostrato grande carattere». Carattere che nel finale ha sopperito ai due uomini in meno per l'espulsione di De Lisi e Salemi.

 «Nella prima l'arbitro ha preso un abbaglio - sostiene Filippazzo - nella seconda, invece, Salemi ha reagito al fallo subito. Faccio i complimenti a tutti, ma permettetemi di elogiare il portierino Palumbo, al debutto, che in alcune occasioni ha salvato il risultato. Poi, ci ha pensato Cordaro ha realizzare una rete da categoria superiore».

 «E' stato il gol della liberazione - ci dice l'attaccante "fenomeno" -. E' stato veramente difficile giocare su quel terreno e la rete a quel punto della contesa ha rappresentato qualcosa veramente di importante per me, per la squadra e per tutti i tifosi che avevamo al seguito».


La Sicilia del 01/10/2012

 

 La Pro Favara raggiunge quota 10 punti e mantiene la testa della classifica mentre il Cianciana rimane fermo a quota 4 punti.

Domenica prossima altro derby agrigentino con lo Sciacca che attende il Cianciana sul proprio terreno di gioco.

Reti: Dumitru (C), Bennardo (P), Cordaro (P).

RISULTATI 4^ GIORNATA
Aragona – Canicattì 1-2
Campobello di Mazara – Serradifalco 0-2
Cianciana 2000 – Pro Favara 1-2
Città di Terrasini – Partinicaudace 2-3
Dattilo – Atletico Corleone 2-2
Mussomeli – Sciacca 1-1
Salemi – Città di Carini 3-2
Skanderberg Piana – M.F. Strasatti 1-0

CLASSIFICA 4^ GIORNATA
Pro Favara 10, Canicattì 10, Serradifalco 9, Sciacca 7, Città di Terrasini 7, Partinicaudace 7, Dattilo 6, Campobello di Mazara 5, Atletico Corleone 5, Cianciana 2000 4, M.F. Strasatti 4, Salemi 3, Aragona 3, Skanderberg Piana 3, Città di Carini 2, Mussomeli 2.