Calcio Cianciana: Squadra rivelazione, quarto posto classifica Promozione.

  
 

Sample Image   

13/02/2012: Si riportano 2 articoli del giornalista Enzo Minio: 1)-E’ il Cianciana la squadra rivelazione del girone A del campionato di promozione. Lo attesta non soltanto la bella vittoria conquistata domenica pomeriggio allo stadio “Setticasi” contro l’ex capolista Pro Favara, ma il quarto posto attuale della classifica occupato dalla squadra del presidente Aniello Paturzo, ormai lanciata verso la qualificazione per i play off. Risultati e classifica dimostrano che la società e il tecnico stanno lavorando bene.

Il Cianciana ha oggi 37 punti, occupa in coabitazione con la compagine palermitana della Città di Capaci, la quarta piazza del torneo e si trova ad avere conseguito l’ottavo risultato utile consecutivo, ricco di ben cinque vittorie e di tre pareggi che hanno fatto schizzare in alto la squadra biancoverde. ........

 

Contro la capolista Pro Favara è tornato all’appuntamento con il goal l’attaccante Totò Alfano (nella foto), capitano, che ha realizzato, con la segnatura di domenica, il 10 goal stagionale, risultando il capocannoniere della compagine ciancianese.


“Siamo partiti ad inizio di stagione – ci dice al telefono Aniello Paturzo, dopo la vittoria nel derby agrigentino – per raggiungere la salvezza. Con il buon lavoro dello staff tecnico e con l’impegno di tutti i calciatori, la situazione relativa al gioco, alla classifica e alle prospettive è davvero buona per cui viviamo alla giornata, gara dopo gara, e tutto quello che verrà in più sarà tanto di guadagnato”.


La verità è che la salvezza, stando all’attuale classifica, è vicina, ma i tifosi e gli sportivi ciancianesi sognano i play off che oggi sembrano a portata di mano. Già domenica prossima la squadra è attesa ad un impegno molto difficile. Dovrà recarsi in trasferta a Palermo per incontrare l’attuale capolista, lo Sporting Arenella, che vorrà vincere per non farsi raggiungere, se il risultato sarà diverso, dalle inseguitrici come il Pro Favara e il Raffadali.


Verrà a mancare il centrocampista Manazza che domenica  è stato espulso dall’arbitro e che sarà squalificato. Mister Salemi, che sta facendo un buon lavoro, ha una buona rosa per tappare i buchi degli infortuni e delle squalifiche.


                                                                                                        ENZO MINIO

Calcio Promozione A - Cianciana-Pro Favara 2-0

 

CIANCIANA: Giustiniani, Piazza, Bahou, Minio, Cimino, Ferrara, Grimaldi 8(3’ Peri), Manazza, ceroni V. (60 Dumitru), Giaretti, (70 Zambito), Alfano. All. Salemi.

PRO FAVARA: Loretta, Palumbo, Saieva (70’ Francolino), Argento, Scuderi, Luparello, Salemi (80’ Andante), Celani, Zambito, Fanara, Cordaro. All. Criscenzo.

Arbitro: Azzaro di Ragusa.

Reti: 10’ Alfano, 70’ Dumitru.

2)-CIANCIANA. Con un goal per tempo e con il più classico dei risultati, il Cianciana batte, nel derby agrigentino, la capolista Pro Favara e si porta in piena zona play off, a 4 punti dalla testa della classifica. La squadra del presidente Aniello Paturzo merita la vittoria per i goal messi a segno e per il gioco espresso. Il Pro Favara di mister Crescenzo gioca nella ripresa alla ricerca del pareggio, ha due buone occasioni con Fanara e Cordaro, ma il romeno Dimitru entra, fa goal e chiude la gara. Da segnalare la buona vena di Alfano, giunto al decimo goal stagionale.

E’ appunto l’attaccante ciancianese, al 10’, a portare in vantaggio la sua squadra con una punizione rasoterra da fuori area che lascia di stucco Loretta. Alfano corre ad abbracciare i suoi compagni. La Pro Favara conquista una serie di calci d’angolo, ma non impensierisce molto il portiere Giustiniani. Nella ripresa, invece, gli ospiti vanno in attacco con determinazione, hanno delle favorevoli occasioni prima con Cordaro e poi con Fanara, ma a metà ripresa arriva il goal del ko. Grimaldi lancia in verticale Dumitru che fa fuori il suo avversario, evita in portiere in uscita e raddoppia a porta vuota, tra il tripudio dei tifosi biancoverdi. Virtualmente finisce la partita, con il Cianciana che amministra il gioco e con gli ospiti un po’ rassegnati per il doppio svantaggio. La squadra di mister Salemi è all’ottavo risultato utile consecutivo (5 vittorie e 3 pareggi).

ENZO MINIO

 

 

 
CLASSIFICA 2011/12  



CLASSIFICA 2011/12    


  Sporting Arenella Palermo    41
  Raffadali    40
  Pro Favara    40
  Città di Capaci    37
  Cianciana 2000    37
  M.F. Strasatti    34
  Aragona    31
  Salemi    32
  Ciminna    28
  Campobello di Mazara    28
  Sciacca    24
  Canicattì Calcio    22
  Città Isola delle Femmine    20
  Prizzi    20
  Città di Villabate    12
  Borgata Terrenove    5