Sample Image 08/08/11:  In Promozione sono state ripescate due squadre agrigentine: il Canicattì di Mauro Miccichè e lo Sciacca di Nanà Gulino. La conferma arriva ufficialmente dalla Lega, ed entrambe verranno incluse nel Girone A assieme ad altre compagini agrigentine come il Cianciana.

 

In Promozione sono state ripescate due squadre agrigentine: il Canicattì di Mauro Miccichè e lo Sciacca di Nanà Gulino. La conferma arriva ufficialmente dalla Lega, ed entrambe verranno incluse nel Girone A assieme ad altre compagini agrigentine come l’Aragona di Giovanni Falsone. Entrambi i club avevano presentato domanda di ripescaggio, e per la defezione di alcune squadre, si è reso possibile il loro inserimento. Anche questo prossimo torneo di Promozione diventa davvero esaltante ed avvincente, e già c’è grande movimento per completare i propri ranghi. Niente da fare per l’Accademia Empedoclina che è stata scalvacata dal Sebastiano, anch’esso ripescato in Promozione. Purtroppo la squadra marinara non ha presentato domanda di ripescaggio pur avendo ottime chances. Un vero peccato.

Questo il girone A del campionato di Promozione che vede al via sei formazioni agrigentine: Aragona, Canicatti’, Cianciana, Pro Favara, Raffadali e Sciacca. A queste squadre si aggiungono le palermitane: Capaci, Ciminna, Isola delle Femmine, Prizzi, Sporting Arenella, e Villabate. Le squadre del trapanese sono invece quattro: Borgate Terrenove, Campobello di Mazara, Salemi e Strasatti.