Primo brindisi in campionato per il Buseto del presidente Grasso che rimanda battuto, più di quanto non dica il risultato, un Cianciana dalle grandi individualità ma ben poca cosa oggi al Comunale, sicuramente anche per l’ottima prestazione degli undici di mister Culcasi. Un successo, dunque, tonificante per la classifica deficitaria quanto immeritata per l’undici bianco verde, che rende certamente l’ambiente più sereno in vista del prosieguo del campionato.E c’è voluta una zampata vincente di Giovanni Rallo, al rientro dopo un mese di squalifica, a far festeggiare l’entourage Busetano che, da tempo, inseguiva la prima vittoria in questa stagione.

Segue la classifica:

LA CRONACA: ottimo approccio alla gara del Buseto che, per i primi 20 minuti si dimostra assoluto padrone del campo rendendosi pericoloso con le iniziative di Baiata, Figuccio e Rallo. Nella parte centrale del primo tempo erano gli ospiti a farsi vedere dalle parti di GANDOLFO, con azioni di rimessa, senza tuttavia trovare mai la conclusione. Soltanto una punizione calciata da Abbene crea al 37’ generava un po’ di confusione nell’area busetana ed un rigore reclamato da LI CASTRI al 41’. Nella ripresa dominio assoluto del Buseto: dopo alcune pregevoli incursioni di CAPUTO ed ANGILERI e spunti interessanti di FIGUCCIO e BAITA il Buseto aveva l’occasione migliore per passare in vantaggio al 61’ quando Caputo a pochi passi dalla linea di porta non riusciva incredibilmente in scivolata ad appoggiare la palla in rete, a portiere ormai superato, un delizioso assist di Baiata, con la palla che gli rimaneva prigioniera tra le gambe.

Ma la partita aveva la sua svolta al 67’ quando il portiere AMELLA era costretto ad uscire fallosamente oltre la propria area di rigore per impedire a BAIATA di calciare a rete ormai indisturbato. La consequenziale espulsione del nr.1 ospite portava alla sostituzione del bomber LI CASTRI Massimo con il dodicesimo MIDULLA.

 La punizione calciata da ERICE finiva però sulla barriera. Ma il goal era nell’area ed arrivava due minuti dopo, al 69’: sugli sviluppi di un punizione la palla arrivava a BAIATA che da posizione defilata serviva un ottimo traversone al centro la cui deviazione di VIRZI’ favoriva la zampata vincente di Giovanni RALLO che depositava in rete. Con la squadra che festeggiava il suo allenatore portandosi in panchina.

ll Cianciana, in 10, accusava il colpo e non aveva alcuna reazione, e così al 75’ FIGUCCIO mancava il colpo del K.O. non riuscendo ad indirizzare in porta un colpo di testa che aveva già scavalcato il portiere in uscita. Il Finale era tutto per i padroni di casa che controllavano amministrando il prezioso vantaggio. Migliore in campo capitan SAVONA e CAPUTO per il Buseto e MINIO per il Cianciana. (fonte extracalcioweb.it)

Buseto: Gandolfo, Angileri, Caputo, Virzì, Savona, Messina A, Alberti (75’ Fratello), Erice, Baita (92’ Accardo), Rallo, Figuccio (82’ Cannavò) . All. Culcasi
Cianciana 2000: Amella, Cenci, Ceroni V, Minio, Scoma, Manganello, Ceroni F, Caruana, Li Castri (67’ Midulla), Abbene (65’ Alfano), Argento. All. Manganello
Arbitro: Gambino di Palermo
Reti: 69’ Rallo
Note: Espulsi: Bahou dalla panchina al 35’ 1 tp; Amella al 67’ per fallo da ultimo uomo.