Calcio promozione: 04/10/09 Cianciana, patta in casa col Valderice.

 Sample Image  Si è conclusa con un pareggio la gara tra il Cianciana e il Valderice. Le due squadre, mostratesi quadrate, hanno avuto una partenza a due velocità che ha reso ancor più interessante il gioco. Nel primo tempo i padroni di casa di mister Filippazzo hanno creato diverse occasioni, con una partenza sprintosa, mentre il Valderice ha pressato nel secondo tempo cercando lo sbocco su calci piazzati e angoli, non impensierendo ma meritando il pareggio.
 
 

 

 

 

Il Cianciana ha trovato lo spunto giusto al 20’, quando su calcio piazzato Chiara tocca per Alfano che, lanciatosi verso l’area avversaria, ha superato due difensori e ha infilato la sfera in rete mirando all’incrocio con un tiro a mezza altezza. Nella ripresa, complici anche un calo di tensione tra le fila del Cianciana 2000, e un errore a centrocampo, gli ospiti trapanesi hanno accorciato le distanze con una verticalizzazione di Marino e un pallonetto di Di Napoli su un incolpevole Quinones.

I biancoverdi hanno avuto l’occasione di chiudere la partita intorno alla mezz’ora con Trinci che da solo sulla fascia destra è riescito a far partire un traversone che ha attraversato tutta l’area non centrando lo specchio della porta né trovando compagni pronti a deviare in rete il tiro. Cinque minuti dopo ha riprovato Alfano, ma Bevilacqua che l'ha bloccato a botta sicura. Al 40’ Iovino ha tentato l’affondo anticipando Quinones in uscita: a salvare il risultato è stato Valentino Ceroni.

Un match all’insegna del fairplay e del sano agonismo è quello di cui hanno potuto godere i numerosi sostenitori delle due formazioni affrontatesi al comunale di Cianciana.

Cianciana 1
Valderice 1
Cianciana
Quinones, Bahou, Lo Bue, Chiara, Cusumano, Ceroni V., Trinci (6’st Cimino), Manazza(36’st Trupia), Pagano (20’st Capitano), Ceroni F., Alfano
Valderice
Bevilacqua, Di Napoli, Abita (26’st Agosta), Agate, Incrivaglia, Trapani, Calamia (6’st Iovino), Spagnolo, Campaniolo (33’st Figuccio), Marino, Grammatico
Arbitro
Capone di Palermo
Reti
20’pt Alfano, 15’st Di Napoli.