Calcio. I biancoverdi tornano a vincere, Cianciana - Catellammare 2 a 0.

http://photos-g.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v2161/217/40/1290799005/n1290799005_30309470_7758.jpg    Mercoledì 18 Febbraio 2009 17:01

 Sample Image      

 

I padroni di casa dominano chiudendo il risultato già nel primo tempo grazie ai gol di Alfano e Guida.

Diverse le occasioni da gol sfiorate dai biancoverdi, mentre il Castellammare dal canto suo tenta l’affondo con qualche contropiede che però non penetra la difesa avversaria lasciando Giardina inattivo. Il secondo tempo non riserva sorprese sul versante trapanese, costretto a chiudersi nella propria metà campo dagli agguerriti locali.

http://photos-h.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v2161/217/40/1290799005/n1290799005_30309471_8129.jpgI ciancianesi di mister Colucci incalzano gli avversari già dal 10’ con Guida che giunto sotto porta calcia fuori. Al 15’ la rete del vantaggio si concretizza con una triangolazione avviata da Manazza che verticalizza per Caruana il quale dalla fascia destra crossa al centro per Alfano che insacca spiazzando Cultrera. Cinque minuti dopo l’estremo difensore trapanese riesce a neutralizzare Guida, alla ricerca della conclusione dopo aver carpito un lancio di Caruana che pochi minuti dopo serve Alfano il cui pallonetto, di poco a lato lo specchio della porta, termina la sua corsa sul fondo. Al 30’ Caruana dà l’avvio all’azione del raddoppio servendo Gianluca Guida che entrato in area avversaria scavalca l’1 ospite con un pallonetto. Nel secondo tempo da rilevare ancora occasioni mancate per Alfano, Guida, Manazza e Tutino.

http://www.comunicalo.it/images/stories/personaggis/croce%20e%20paturzo.jpgSoddisfatto il commento del presidente Nello Paturzo: “I ragazzi erano carichi e motivati dopo le due sconfitte consecutive”, e del dg Giuseppe Croce secondo il quale “l’intera formazione ha dimostrato di possedere una certa quadratura e di potere affrontare anche squadre attrezzate per la classifica di vertice. Tutti i ragazzi, e in special modo Manazza, Caruana, Guida, Ceroni e Alfano meritano un elogio per la conduzione della gara che si è conclusa con un risultato bugiardo considerato il grande sciupìo di occasioni”.

CIANCIANA 2 - CASTELLAMMARE 0

Cianciana. Giardina, Friscia, Ceroni, Capitano (34’st Cimino), Cannata, Bahou, Manazza, Tutino, Guida, Caruana, Alfano (42’st Di Franco)

Castellammare. Cultrera, Napoli, Misuraca, Fratello, Oddo, Passamonte (42’st Puma), Ciaccio, Torregrossa, Di Bartolo, Mione G., Mione F.,

Arbitro: Seminara di Palermo

Reti: 15’pt Alfano, 30’pt Guida

www.comunicalo.it