Cianciana, On. Panepinto su soppressione presidio 118.

 Sample Image  "Bisogna assicurare il mantenimento della postazione 118 a Cianciana, dal momento che viene utilizzata da molti altri paesi dell'Agrigentino". Lo dice Giovanni Panepinto, deputato regionale del Partito democratico, che ha presentato un'interrogazione all'assessore regionale alla Sanità, Massimo Russo.

"Il servizio fino ad ora erogato a Cianciana - dice Panepinto - ha coperto le urgenze anche in altri comuni della provincia come Alessandria, Bivona, Santo Stefano Quisquina e San Biagio Platani, privi non solo di un ospedale capace di garantire l'immediato pronto soccorso, ma anche di un adeguato sistema viario, fermo alle regie trazzere borboniche. Dal momento che la Sise ha inaspettatamente interrotto l'erogazione del servizio, chiediamo l'impegno per l'immediata riattivazione della postazione, per assicurare alle popolazioni della Montagna agrigentina il diritto alla salute".