5/12/16:

Ma vediamo, dunque, come hanno votato gli agrigentini, Comune per Comune, dove ovunque vincono i No. Nel capoluogo, dove ha votato il 55,41% degli elettori, i No trionfano con il 74,91%, a Licata, dove però l’affluenza alle urne è stata bassa, poco più del 42%, quasi un plebiscito con ben il 77,32% dei contrari alla riforma. Qualche No in meno a Canicattì (69,36%) e Sciacca (69,31%), mentre a Porto Empedocle, città governata dal sindaco a 5 Stelle, Ida Carmina, i No arrivano al 78,6%.



Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/referendum-costituzionale-dati-definitivi-comuni-5-dicembre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Agrigentonotizieit/117363480329
le spalle a Renzi, trionfano i "No": i dati Comune per Comune

Queste le percentuali dei No negli altri Comuni. Alessandria Della Rocca, 71,21%; Aragona, 64,10%; Bivona 64,76%; Burgio, 66.99%; Calamonaci, 55,9%; Caltabellotta, 61,91%; Camastra, 72,81%; Cammarata, 65,75%; Campobello di Licata, 66,38%; Casteltermini, 66,85%; Castrofilippo, 57,43%; Cattolica Eraclea, 60,51%; Cianciana, 65,82%; Comitini, 70,12%; Favara, 74,10%; Grotte, 65,07%; Joppolo Giancaxio, 67,88%; Lampedusa e Linosa, 78,42%; Lucca Sicula, 56,46%; Menfi, 73%; Montallegro, 62,41%; Montevago, 68,19%; Naro, 64,61%; Palma di Montechiaro, 77,48%; Racalmuto 69,87%; Raffadali, 63,68%; Ravanusa, 65,49%; Realmonte, 75,82%; Ribera, 67,85%; Sambuca di Sicilia, 54,81%; San Biagio Platani, 55,63%; San Giovanni Gemini, 65,92%; Sant’Angelo Muxaro, 63,68%; Santa Elisabetta, 64,85%; Santa Margherita Belice, 68,31%; Santo Stefano Quisquina, 61,06%; Siculiana, 73,05 e Villafranca Sicula, 62,35%. 



Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/referendum-costituzionale-dati-definitivi-comuni-5-dicembre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Agrigentonotizieit/117363480329