Anteprima     CIANCIANA- Magaze.it ha intervistato Santo Alfano candidato sindaco, per la lista “Uniti per Cianciana”, alle prossime elezioni amministrative del 9 e del 10 giugno.

Quali sono i motivi che l’hanno spinta a candidarsi?

«Principalmente uno: la passione per la politica. Sono ormai 35 anni che me ne occupo,  per me la politica rappresenta sempre la stessa cosa, ovvero il piacere di stare fra la gente».
Segue l'intervista .....



Potrebbe farci una sintesi del programma con cui si presenta agli elettori ciancianesi?

«Il mio programma elettorale può essere sintetizzato utilizzando 5 punti cardine: anziani, giovani, lavoro, cultura e turismo. Per gli anziani, vorrei potenziare un servizio del comune di Cianciana che ho visto nascere nel ’83, che funziona benissimo e che ha portato tanti nuovi posti di lavoro,quello dell’assistenza domiciliare. In più, vorrei fare in modo che le conoscenze degli anziani siano d’aiuto per le nuove generazioni. Infatti, per i giovani abbiamo progettato delle “borse di lavoro” realizzando delle convenzioni con gli artigiani,in questo modo verrà salvaguardato il patrimonio storico del comune, i giovani impareranno quei lavori manuali che stanno via via scomparendo e si creerà occupazione. Sempre per il lavoro, vorrei portare avanti il progetto d’allargamento della zona artigianale, quella che fino a qualche anno fa era una vera e propria sfida si è trasformata in un’area produttiva in crescita. Per la cultura, mi piacerebbe sfruttare dei locali situati accanto al Convento di Cianciana, prima demanio della Provincia che adesso l’amministrazione è riuscita ad ottenere, creando uno spazio per i giovani gestito dai giovani, un museo archeologico con una biblioteca e dei servizi internet aperti alla cittadinanza. Infine, il turismo, grande sorpresa e  risorsa per la nostra cittadina. Cianciana è diventato ormai un paese multietnico, il nostro è un turismo stanziale, la gente viene da noi per comprare case e per viverci, per cui intendo favorire una maggiore integrazione sociale, realizzando uno sportello multifunzionale al comune, che diventi un punto di riferimento ma anche uno strumento di coinvolgimento per chi sceglie il nostro paese».


Può indicarci un suo progetto concreto realizzabile nel breve periodo?

«In controtendenza rispetto a quanto si sta dicendo in campagna elettorale, io intendo nominare 20 nuovi giovani consulenti, neolaureati del paese ma a costo zero. Ho in mente una collaborazione produttiva e molto flessibile, i giovani  porteranno idee e proposte nuove per l’amministrazione comunale, nel contempo essi acquisiranno esperienze e conoscenze che potranno sfruttare  nella loro carriera lavorativa, arricchendo il loro curriculum».

Com’è il suo rapporto con internet e gli altri mezzi di comunicazione? E quale dovrebbe essere, secondo lei, il giusto rapporto politica-comunicazione?

«Ho un mio particolare modo di fare politica, prediligo il rapporto diretto con la gente, in una piccola comunità come Cianciana è l’ideale. Considero il web un importantissimo mezzo di comunicazione, oramai  radicato nella nostra società, ma non credo che possa essere un mezzo valido per fare politica perchè istaura delle forme di contatto momentanee e non durature».

Percepisce il distacco politici-società?

«La gente è disorientata, più che non comprendere i politici  percepisce la mancanza della politica, la mancanza dei partiti che in passato erano dei punti di riferimento per i cittadini e per la politica stessa. Credo che la tragedia della politica sia l’attuale legge elettorale che ha portato a una politica “personalistica”, ritengo che questo sia un vero pericolo per la democrazia».

In mezzo alla crisi, mentre sempre più giovani e famiglie sono costretti a lasciare il paese per la mancanza di lavoro,Cianciana attira turisti da ogni parte del mondo per le sue bellezze ambientali. Che futuro immagina per Cianciana?

«Le difficoltà ci sono, ma in verità io credo che già Cianciana sia nel futuro. Io vedo Cianciana come un paese all’avanguardia, che negli anni ha sempre dimostrato di essere pronto e  in grado di accogliere le novità. A questo proposito, vorrei citare quella che è stata anche una mia personale battaglia, in quanto membro del consiglio dell’amministrazione della Sogeir, e adesso un vanto per tutto il paese: Cianciana, in soli due anni dall’inizio della raccolta differenziata porta a porta, è stato proclamato da Legambiente il quinto paese sotto i 5000 abitanti più pulito della Sicilia».


Magaze.it 

 

 

Santo Alfano è stato il primo candidato che ha annunciato la propria candidatura. Ha una certa esperienza politica perché è in attività tra i partiti e al palazzo comunale da circa un trentennio. E’ stato consigliere comunale e assessore e nel 2008, dopo essere risultato il primo degli eletti, si è dimesso. Domenico Cicchirillo è avvocato di professione. È a capo di una lista civica nella quale vi è la presenza di qualche consigliere della passata legislatura e ha una esile esperienza politica in quanto negli anni ’90 si è candidato come consigliere ed è stato il primo dei non eletti. Filippo Giannone, imprenditore presso una ditta locale, è un neofita della politica perché non ha avuto esperienze, se non un brevissimo incarico come assessore negli anni ’90. Dallo scorso dicembre è a capo del movimento giovanile “Cianciana Viva”.

Non si è ricandidato a sindaco Salvatore Sanzeri perché è stato primo cittadino negli ultimi 10 anni. Le liste che fanno riferimento ai tre candidati sono tutte civiche, con qualche schieramento politico dietro le quinte.

ENZO MINIO

 

Lista: UNITI PER CIANCIANA


CANDIDATO SINDACO: ALFANO SANTO

Anteprima
CANDIDATI CONSIGLIERI COMUNALI:

1)-ABELLA ONOFRIO
2)-BUGGEMI BERNARDO
3)-CONTISSA ELOISA ANNA
4)-FERRRAO PAOLO
5)-FERRO GIUSEPPINA
6)-GATTUSO CALOGERO
7)-IMPALLARI RAFFAELE
8)-MARTORANA FRANCESCO
9)-MARTORANA MARIA FRANCESCA
10)-MESSINA FRANCESCO
11)-MICELI CINZIA
12)-MILIOTO FELICE
13)-MONTALBANO BERNARDA ANNA
14)-RE LORENA ANNA
15)-SETTICASI ANGELA


ASSESSORI DESIGNATI:
1)- CICCHIRILLO FILIPPO
2)-MARTORANA FRANCESCO

 

-------------------------

 Lista: RINASCITA E LAVORO


CANDIDATO SINDACO: CICCHIRILLO DOMENICO

 

Anteprima

CANDIDATI CONSIGLIERI COMUNALI:
1)-CICCHIRILLO DOMENICO
2)-PERZIA GIUSEPPINA
3)-SOLDANO ALFONSO
4)RAGONA SAVERIO
5)-BOASS DANIEL FERNANDO
6)-TRAINA MARIA
7)-PINDARU TEODORA

8)-MILIOTO GIUSEPPE
9)-PIAZZA ROSA
10)-LICATA BENEDETTO
11)-CIRAOLO SALVATORE
12)-GIANNONE ANTONIA

ASSESSORI DESIGNATI:


1)-CIMINO FRANCESCO

2)-PINDARU TEODORA

 

-----------------------------------------------------

Lista: CIANCIANA VIVA


CANDIDATO SINDACO: GIANNONE FILIPPO

Anteprima
CANDIDATI CONSIGLIERI COMUNALI:
1)-GIANNONE FILIPPO
2)-AMARI STEFANIA
3)-CURABA LIBORIO GIUSEPPE
4)D’ANGELO GERLANDO
5)-D’ANGELO MASSIMO detto MAX
6)-D’ANGELO PASQUALE RICCARDO
7)-GIANNETTO MARIE ANTONIETTE
8)-GRATINO CATERINA
9)-GUIDA ILENIA
10)-MEJRI MAHBOUBA
11)-PENDINO DOMENICO
12)-SAVARINO SERGIO
13)-TAMBURELLO VERONICA
14)-TERMINI GAETANO
15)-STELLINI BIAGIO


ASSESSORI DESIGNATI:
1)-LO PILATO ROSA
2)-MARTORANA GIUSEPPE