Stampa
Categoria: Municipio
Visite: 5637

Cianciana 31/01/20: Presentato progetto dedicato alla promozione turistica e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale, all’interno del bando del Gal Sicani. Alla scadenza del 23 gennaio 2020 è stato presentato il “Progetto per la realizzazione di un centro ricreativo culturale e per l’informazione e l’accoglienza turistica da realizzarsi nei locali siti in Corso Cinquemani Arcuri (ex Mattatoio Comunale). L’importo totale del progetto è di €. 140.000,00. REALIZZAZIONE DI UN CENTRO RICREATIVO E CULTURALE COLLEGATO ALLE PRODUZIONI AGRICOLE DI QUALITA’: €. 83.528,53L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto

così suddivise: €. 65.379,21 per lavori per la realizzazione ufficio turistico e del centro ricreativo; €. 18.149,32 per acquisti centro ricreativo (n° 8 Bose UTS-20 serie II Stativo da tavolo; n° 3 microfoni wireless; n° 1 Samsung-Lavagna interattiva; n° 1 Samsung-Monitor; n° 1 Topregal Anja-Tavolo per riunioni per 10-14 persone; n° 8 sedia da ufficio girevole; n° 42 sedia conferenza; n° 1 Asus VivoBook). REALIZZAZIONE DI UN UFFICIO INFORMAZION E ACCOGLIENZA TURISTICA: €. 33.428,23 così suddivise: €. 29.377,83 per acquisti (n° 10 moschettoni; n° 10 bastoni nordic; n° 3 sistema spinta sedia a rotelle; n° 6 E-Bike categoria MTB; n° 5 E-Bike categoria MTB; n° 5 caschetto; n° 8 torce da testa; n° 5 torce da torace; n° 1 corda da 60,00 mt.; n° 3 imbraghi; n° 3 carrozzina disabili; n° 1 binocolo; n° 1 Gps; n° 1 scrivania da ufficio; n° 1 scrivania accoglienza; n° 2 espositore da banco; n° 3 sedia ufficio; n° 1 stampante; n° armadio ufficio; n° 12 sedie; n° 1 armadietto; n° 3 casse; n° 1 mobiletto; n° 2 pc completo); €. 4.050,40 per realizzazione di itinerari turistici integrati locali (digitalizzazione percorsi etc.); REALIZZAZIONE E MESSA A SISTEMA DELL ASEGNALETICA TURISTICA DEL DRQ SICANI: €. 12.236,81 per: n° 4 cartello bifaciale; n° 26 segnale rettangolare; n° 21 targhe destinatari; n° 21 SMART TV LED 32” Full HD completi. REALIZZAZIONE DI UN PORTALE INTERNET: €. 5.002,00 (TRADUZIONE+IPOVEDENTI).
Il progetto è stato presentato all’interno del primo bando del Gal Sicani “Vivere e Viaggiare nel DRQ SICANI”- P.S.R. SICILIA 2014-2020 . Una straordinaria risposta all’attività di animazione territoriale e al bando dell’azione 1.1.1. del Piano d’azione locale sicani che stanzia una dotazione finanziaria di quasi due milioni e mezzo di euro. E’ stato costituito il partenariato pubblico-privati, l’adesione di soggetti privati senza scopo di lucro con finalità turistiche e ricreative e il coinvolgimento di diversi soggetti del territorio ciancianese.
La partecipazione al bando testimonia la volontà di tutti nel volere incidere sullo sviluppo del nostro territorio. Il bando dedicato alla promozione turistica e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale dei borghi montani e della costa aderenti al Distretto Rurale di Qualità dei Sicani, prevede in ogni comune del Gal Sicani la creazione di una Unità Funzionale del Distretto Rurale di Qualità dei Sicani e ha lo scopo di contribuire a diversificare e destagionalizzare l’offerta turistica, conservare il paesaggio, promuovere le tipicità locali attraverso il diretto contatto con i turisti e favorire la creazione di opportunità occupazionali nelle zone rurali.
Eccezionale è stata anche la risposta dei destinatari, soggetti economici quali ristoranti, trattorie, aziende agricole e agrituristiche, artigiani, commercianti e imprese di servizi al turista, nel supportare gli itinerari turistici e le Unità comunali facendo richiesta di adesione al marchio d’area Distretto Rurale di Qualità dei Sicani.
Verranno finanziati dal Gal investimenti per la realizzazione, l’ammodernamento e la riqualificazione di piccole infrastrutture ricreative o turistiche e la creazione e sistemazione di itinerari turistici e sentieri all’interno di aree naturali o di borghi storici da valorizzare, interventi a servizio delle attività outdoor, centri per l’informazione e l’accoglienza turistico-sportiva, allestimento di infrastrutture di turismo attivo legate alle attività sportive e ricreative a basso impatto ambientale con l’obiettivo di valorizzare le peculiarità dell’area, attraverso l’escursionismo, l’equitazione, il cicloturismo, il trekking, compresa la segnaletica informativa turistica e agrituristica e la fornitura dell’attrezzatura a servizio della fruizione pubblica; in tutti i progetti è inoltre previsto il potenziamento della Magna Via Francigena e della Via Francigena Mazzarense nei tratti in cui intercetta i comuni del Gal.L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto
 
L'immagine può contenere: cielo e spazio all'apertoL'immagine può contenere: spazio all'apertoNessuna descrizione della foto disponibile.