Dissesto geologico: Bandita la gara di appalto.

  

Sample Image

Sample Image 

22/07/11: E' stata bandita la gara di appalto per il 22/08/2011. L'Assessorato Regionale al Territorio ed Ambiente con Decreto N° 194 del 01/04/11 ha finanziato  il Progetto esecutivo per un’intervento di mitigazione del rischio idrogeologico dell’area urbana interessata dal fenomeno franoso identificato con il codice: Cod. PAI: 063-1C1-092-”. Quartiere "Sant'Antonino", per un'importo di €. 855.618.,05. 

COMUNE DI CIANCIANA
Estratto di Bando di gara per pubblico incanto
Ente appaltante: Comune di Cianciana, Via Papa Giovanni XXIII n° 9, c.a.p. 92012, tel. 0922/9871563 - Fax. 0922/984232-
Pubblico incanto ai sensi dell’art. 21, comma 1, del “testo coordinato”.
“Intervento di mitigazione del rischio idrogeologico nel versante ovest del centro urbano abitato interessato dal fenomeno franoso identificato con il codice PAI 063-1C1-092-”.
Luogo di esecuzione: Territorio del Comune di Cianciana - Zona Nord-Ovest del Centro Abitato.
Importo complessivo dell’appalto (compresi oneri per la sicurezza) €. 476.751,28.
Oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza €. 13.579,28;
Categoria prevalente OS21, Classifica II.
Termine di esecuzione: giorni 150 (giorni centocinquanta) naturali e consecutivi.
Termine di presentazione delle offerte: ore 09,00 del 22/08/2011;
Inizio operazioni di gara: ore 10 del 22/08/2011.
Sul sito dell’Osservatorio regionale dei lavori pubblici è pubblicato l’estratto   di gara e sul sito internet del Comune di Cianciana: www.comunecianciana.it è pubblicato integralmente il bando e il disciplinare di gara.
Responsabile Unico del Procedimento Arch. Paolo Sanzeri.
                  Il Dirigente Settore n° 4
                      (Arch. PAOLO SANZERI)                                  

        

 

 

 

Il finaziamento in oggetto è frutto della partecipazione a un bando del luglio del 2009, al quale il Comune aveva partecipato con tre richieste.

 

La Regione Siciliana aveva inserito Cianciana  tra i 72 centri prescelti a cui chiedere, entro 60 gg., il progetto esecutivo ed ottenere così gli interventi. Per Cianciana erano stati previsti  €. 942.838,00.  

 

Il Giornale di Sicilia, nell'edizione del 30/01/10, aveva riportato un'articolo che faceva riferimento al dissesto geologico in Sicilia e delle somme pari a 90 milioni messi a disposizione dei comuni, tra questi anche Cianciana, uno dei quattro comuni, con Naro, Sambuca di Sicilia e Sant'Angelo Muxaro della provincia di Agrigento.