Appalto: "Supervisione, Manutenzione, Caratterizzazione Chimica e Direzione del processo di gestione dell'impianto di depurazione reflui Cittadini con delega di responsabilità sulla conduzione, di C.da Canalaro ". Scadenza fissata per la ricezione delle offerte o delle domande di partecipazione:  26/01/2010 Ore 11,00.

COMUNE DI Cianciana                                               (Provincia Regionale di Agrigento)         

BANDO DI GARA D'APPALTO

CIG-[0420164A4A]C.U.P: C96D10000000004 

Sezione I:AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE ENTE APPALTANTE : Comune di Cianciana  (AG) --         Via Papa Giovanni XXIII ° N ° 9 - Tel.: 0922/0987153 - FAX: 0922/984342--         Partita I.V.A. n ° 00177830841  /  Cod. Fisc.  n ° 80003630847--         e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 SEZIONE II :OGGETTO D'APPALTO

II.    1) DESCRIZIONE            II.1.1) Tipo di appalto di servizi            Categoria del servizio 11 e 12  Allegato II A del D. Lgs. 163/06         

   II.1.2) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice                           "Supervisione, Manutenzione, Caratterizzazione Chimica e Direzione del processo di          gestione dell'impianto di depurazione reflui Cittadini con delega di responsabilità sulla     conduzione, di C.da Canalaro ".           

 II.1.3) Descrizione / oggetto dell'appalto            L'appalto ha per oggetto la                  "Supervisione, Manutenzione, Caratterizzazione Chimica e     Direzione del processo di         gestione dell'impianto di depurazione reflui Cittadini con delega di         responsabilità   sulla     conduzione, di C.da Canalaro ".           

II.1.4) Luogo di Prestazione del servizio            Comune di Cianciana (Prov. Agrigento) 

II. 2,2)  Quantitativo Entità DELL'APPALTO O ') II.2.1 Quantitativi o Entità totale: € 60.000,00  per anni uno soggetto uno ribasso I.V.A. 20%  inclusa 

II.3) DURATA DELL'APPARLO O TERMINE DI ESECUZIONE            Periodo in mesi:                      l       Dalla data 12 mesi di consegna dell'appalto e  Con la riserva DI CUI ai commi successivi. Ø       Il servizio  Verrà espletato Nell'anno 2010 ed in parte nel 2011, con le Modalità ed i termini stabiliti nel Capitolato d'Oneri e dati Dalla decorrerà di stipula del contratto.Ø       E 'facoltà dell'Amministrazione di effettuare la consegna del servizio, Dopo l'espletamento della gara ed i Relativi Adempimenti di legge, ancor prima della stipula del contratto, sotto le riserve di legge, ai sensi dell'art ,337 della Legge n ° 2248/1865 Tutti. E successive modifiche ed integrazioni F.Ø       E 'altresì facoltà dell'Amministrazione, prima dello scadere del Periodo contrattuale, Quello di accettare un esplicita richiesta della Ditta appaltatrice Finalizzata ad Ottenere una Proroga per ulteriori anni uno ed inoltre, con la Stessa procedura, per ancora un anno fino al massimo di complessivi stipulando tre anni, di volta in volta, un nuovo contratto previa verifica di condizioni favorevoli in Raffronto all'esperimento di una gara pubblica.Ø       Nel caso in Cui, Durante il corso della vigenza del contratto, subentri la piena operatività dell'Ambito Territoriale Ottimale e del concessionario privato con relativa delega allo stesso della gestione della filiera idrica, ivi comprese, parzialmente o totalmente, Le prestazioni oggetto del presente contratto , l'Impresa appaltatrice accetta incondizionatamente tutte le Decisioni conseguenti, compresa la revoca del contratto, senza nulla pretendere Avere uno. E 'fatta salva la corresponsione economica delle Prestazioni Rese fino alla comunicazione della data dell'eventuale rescissione del contratto. 

 SEZIONE III:                        INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO

  III.1) CONDIZIONI  RELATIVA  ALL'APPALTO

 III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste l        2% sull'importo a base d'asta di CUI al precedente punto II.2.1) da prestare mediante polizza fidejussoria bancaria e / o assicurativa di durata non inferiore di dati 180 Dalla giorni di partecipazione alla presente gara, in assenza della Quale si procederà all'esclusione Dalla gara. 

III.1.2) Principali Modalità di Finanziamento e di pagamento e / o riferimenti alle            APPLICABILI Disposizioni in materia. l        Pagamento con fondi comunali. Si fara luogo al pagamento del tasso di Trimestrali , posticipate eseguita accompagnate da certificazione dal responsabile dell'UTC, Dalla Quale si evinca la Regolarità complessiva della esecuzione dei servizi; III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 

III.2.1) Possono Partecipare alla Seguente gara: l        Ditte di servizi singole e / o AVENTI associare Complessivamente i Requisiti previsti dal presente bando. III.2.2) Costituisce parte intégrante del presemnte bando il Capitolato Speciale          d'Appalto Relativo al presente appalto. 

III.2.3) Situazione giuridica (art. 39 D. Lgs. 163/06). l        Ai fini di partecipazione alla presente gara le Ditte Concorrenti dovranno Presentare, a pena di esclusione, certificato di iscrizione al registro della CCIA  Dove si evinca Che tra le attività esercitate vi sono anche quelle di CUI al presente bando e cioè:l        servizi di gestione e manutenzione impianti di depurazione di acque reflue civili   l        servizi di analisi chimico-fisiche Sulle matrici solide e liquide Qualunque con metodo ea Qualunque Scopo destinate.  )

III.2.4 Capacità Economica e Finanziaria                         "Art. 41 punto 1 lettera c) e punto 4 D. Lgs. 163/06 "                        Ai fini di partecipazione alla presente gara, i Concorrenti dovranno dichiarare, a pena               di esclusione, di Essere in Possesso del requisito della Capacità Economica e                         Finanziaria Che Dovra Essere dimostrata mediante IDONEA Dichiarazione attestante: Ø       Che il fatturato globale d'impresa, degli ultimi tre esercizi, Relativo ai Servizi nel Settore oggetto della gara risulti Almeno pari all'importo a base d'asta ("Art. 41 punto 1 lettera c) e punto 4 D. Lgs. 163/06 "). 

III.2.5) Capacità tecnica e garanzia della qualità "Articoli 42 e 43 del D. Lgs. 163/06 "            Ai fini di partecipazione alla presente gara, i Concorrenti dovranno, a pena di   esclusione, Avere Il requisito della Capacità Tecnica dimostrato mediante apposita     Dichiarazione attestante,a) Che La Ditta concorrente, eventualmente integrata Dagli incarichi professionali del Suo Direttore Tecnico, ha eseguito uno Quello Analoghi servizi oggetto del presente appalto (Gestione di impianti di depurazione di terzo livello così come definito al quarto comma dell'art ,8 della LR 27/86) Almeno per un anno Negli ultimi tre anni, indicando i dati Relativi da dimostrare, in caso di aggiudicazione, con appropriata mediante certificazione o copia autenticata del contratto d'appalto e / o del discipilinare di incarico Acquisito dal direttore tecnico della ditta concorrente; b) Che All'interno della ditta concorrente operano, Nella qualità di titolari e / o dipendenti, le figure professionali di Chimico e Biologo (o titoli equipollenti);                        

 c) Che La Ditta concorrente svolge le analisi chimiche e microbiologiche oggetto del                  presente appalto in Conformitàu      Alle Specifiche indicazioni prescritte dall'allegato 5 del D. Lgs. 152/06 (depurazione acque reflue)u      nonchè alle indicazioni di CUI al comma 1 dell'art ,43 del D. Lgs. 163/06 e successive integrazioni modiofiche ed.Pertanto analisi chimiche da svolgere Nel rispetto delle Norme UNI CEI EN ISO / IEC 17025 (ex EN 45000); d) Che La Ditta concorrente ha svolto, Nell'ultimo triennio, attività di Supervisione e Direzione del processo di impianti di depurazione, di Almeno terzo livello, per ogni comunità AVENTI Complessivamente un numero di abitanti / equivalenti pari ad Almeno 5,000.                                                                                                                  

 Sezione IV: 

IV.1) PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE u      La gara  Sarà espletata con il criterio dell'offerta econimicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. n ° 163/06 e s.m.i.;u      Le offerte anormalmente basse Saranno sottoposte alla verifica prevista dall'art ,86 del D. Lgs. n. 163/06.u      A tal fine Saranno considerate Anomale le offerte Che Superano la media delle offerte ammesse incrementate del 20%.u      Saranno ammesse Soltanto offerte di ribasso, Mentre Saranno escluse offerte alla pari ed offerte in Aumento.u      L'asta Sarà presieduta dal Dirigente del Settore n ° 5 Arch. Salvatore Lo Monaco, Responsabile del Procedimento; ·        CRITERI DI AGGIUDICAZIONE u      L'aggiudicazione avverrà, con il "EconomicaMente criterio dell'offerta più vantaggiosa" DI CUI all'art ,83 del D. Lgs. n ° 163/06, senza prefissazione di ALCUN limite di ribasso, Che Sarà determinata in base ai SEGUENTI Elementi di Valutazione, espressi secondo il Seguente Ordine:  è      Offerta Economica                                        Punteggio Massimo: 4è      qualità servizio                                             punteggio massimo: 6L'aggiudicazione avverrà A favore dell'Impresa RAGGIUNTO Che avrà il maggiore punteggio, risultante Dalla sommatoria dei punti attribuiti rispettivamente per l'offerta economica e la qualità del servizio di CUI al  punto 2 lettera f) art. 67 D. Lgs. 163/06Il punteggio massimo conseguibile è di 10 punti. OFFERTA ECONOMICA:                        al ribasso maggiore Sarà attribuito un punteggio di 4 punti. Ai ribassi minori Sarà attribuito il punteggio Applicando la seguente formula: Px = K x B         CDove:Px =                punteggio da attribuire all'offerta presa in Considerazione;K  =                punteggio massimo attribuibile (4)B  =                 Valore dell'offerta presa in Considerazione;C  =                 Valore offerta più vantaggiosa fra tutte le offerte valide PRESENTATE;Esempio:                        La Ditta Rossi offre un ribasso dell'1, 5%,                         La Ditta Bianchi Offre un ribasso del 2,4% e                        La Ditta Verdi Offre un ribasso del 4%n        alla  Ditta Verdi Verrà attribuito un punteggio di 4 puntin        per la Ditta Rossi si avrà  Px = 4 x 1,5 = 1,5 punti                                                    4 n        per la Ditta Bianchi si avrà  Px = 4 x 2,4 = 2,4 punti                                                    4 QUALITA 'DEL SERVIZIO: Il Assegnazione Valore qualitativo delle proposte prevede l' da 0 a 6 punti e Sara giudicato in base ai e seguenti elementi:Esperienza:ü        Appalto svolto Direttamente Dalla ditta Partecipante,ü        Incarico conferito al professionista Direttore Tecnico dell'Impresa Partecipante (lettera E art. 42 del D. Lgs. 163/06).Incarichi professionali del direttore tecnico e / o appalti svolti Dalla ditta, tutti inerenti uno servizi AVENTI per oggetto uno o più servizi uguali uno Quello della presente gara (Gestione di impianti di depurazione di terzo livello), Nei tre anni antecedenti la data di pubblicazione del presente bando.Attività, quelle descritte Teste, svolte o in corso di svolgimemnto per Conto di soli enti pubblici riferiti ad impianti di depurazione AVENTI caratteristiche tecniche di livello di depurazione non inferiore al "Terzo" così come definito al quarto comma dell'art. 8 della L.R. 27/86.Servizi e / o incarichi attestati con certificazione appropriata da parte dell'ente e / o  Mediante copia autenticata del contratto di appalto e / o del disciplinare di incarico  Acquisito dal direttore tecnico della ditta concorrente.Punti 0,10 PER OGNI incarico e / o appalto:                    Punti da 0 a 6  IV.2) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO            IV.2.1) Documenti contrattuali e documenti complementari - condizioni per ottenerli                        Disponibili fino al __________________ (gg / mm / aaaa)                        Costo 0,15 Euro per Ogni fgoglio formato A4 e 0,30 Euro per Ogni foglio di formato               A3.                        Condizioni  E  Modalità  di  pagamento  :  Versamento in C / C postale n ° 12255923                 intestato a Comune di Cianciana - Diritti di Segreteria e / o Bonifico Bancario su CC                  n. 00000000779 intestato al Comune di Cianciana presso Banco di Sicilia --                         Agenzia di Cianciana - ABI 82920 CAB1020 CIN T                        IV.2.2) Scadenza fissata per la ricezione delle offerte o delle domande di partecipazione                    (a seconda del tipo di procedura, aperta oppure  ristretta o negoziata)·         26/01/2010        Ore 11,00             IV.2.3) Lingua / e Utilizzabile / i  Nelle offerte o Nelle domande di partecipazione: ·        Italiana.             IV.2.4) Periodo minimo Durante il Quale l'offerente è vincolato Dalla propria offerta                          (nel caso delle procedure aperte)·        180 giorni Dalla scadenza fissata per la ricezione delle offerte.                          ) IV.2.5 Modalità di apertura delle offerte: ·        in pubblico, nel sito e all'ora indicata.                                       IV.2.6) Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte:·        tutti, solo con intervento possibile per titolari o delegati delle imprese partecipanti.            IV.3.7) Data, ora e luogo della gara:·        Dati 26/01/2010        Ora 12,00·        Cianciana - Ufficio Tecnico / Settore n ° 5 - Via Papa Giovanni XXIII °, n ° 9. Il bando ed il capitolato speciale d'appalto contenente le Norme integrative del presente bando relative alle Modalità di partecipazione alla gara, sono visibili pressi il Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, è possibile richiederne copia, fino uno sette giorni antecedenti Il termine di presentazione delle offerte, presso il Comune Nella sede di via Papa Giovanni XXIII °, n.9 Uffici Settore n ° 5, nei giorni feriali dalle ore 9,00 alle ore 13,00 sabato escluso, previo versamento DI CUI al paragrafo IV.3.1 per le copie; A tal fine gli interessati ne dovranno fare a prenotazione mezzo fax inviato, Almeno sei giorni prima della data di ritiro, alla stazione appaltante al numero di CUI alla sezione 1. PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE:u      I plichi contenenti l'offerta e le Documentazioni Pena, l'esclusione Dalla gara, devono pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito Autorizzata, entro le ore 11,00 di dati della Celebrazione della gara ed all'indirizzo DI CUI alla sezione 1. del bando di gara.u      E 'altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano dei plichi, entro Un'ora Dalla Celebrazione della gara, all'ufficio Protocollo generale della stazione appaltante sito in Alessandria della Rocca via Papa Giovanni XXIII °, n.9, Che ne rilascerà apposita ricevuta.u      I plichi devono Essere idoneamente sigillati, controfirmati sui lembi di chiusura, e devono recare all'esterno, oltre all'istestazione del mittente e all'indirizzo dello stesso, Le indicazioni relative all'oggetto della gara, al giorno e all'ora dell'espletamento della medesima.Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo Rischio dei mittenti.             I plichi devono contenere al Loro interno buste dovuta, A loro volta sigillate con ceralacca e           controfirmate sui lembi di chiusura, Recanati e l'intestazione del mittente e la dicitura,         rispettivamente "A - Documentazione" e "B - Offerta Economica".            Busta "A", documenti:u      Dovra contenere i documenti, Dichiarazioni e le ATTESTAZIONI DI CUI Alle Superiori sezioni 3) e 4) uno firma del Legale Rappresentante dell'Impresa e, nei soli casi previsti dal presente bando, accompagnati da copia fotostatica di valido documento di identità del sottoscrittore, della forma Nella Dichiarazione sostitutiva di notorietà, ai sensi del D.P.R. 445/2000. Elenco dei documenti da Presentare:a pena di esclusione, Rilasciata apposita Dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 attestante:1.      di Aver Preso Conoscenza dei luoghi dove Dovra svolgersi il servizio di CUI al presente appalto;2.      di Aver Preso Conoscenza del Capitolato Speciale d'Appalto e di Avere ritenuto i prezzi e le condizioni remunerativi, Tali da consentire il ribasso Che sta per fare;3.      di Aver Tenuto Conto degli oneri per la sicurezza;4.      di non Trovarsi in Stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in Situazione Qualsiasi altra equivalente, secondo la Legislazione dello Stato sede dell'Impresa, ne di Avere in corso un procedimento per la Dichiarazione di una di situazione tale Né di versare in Stato di sospensione dell'attività;5.      di non Essere Stata emessa nei Propri Confronti sentenza di condanna passata in giudicato, ovvero sentenza di applicazione della pena ai sensi dell'art ,444 cpp Per qualsiasi Reato Che incide sulla Moralita professionale o per delitti finanziari;6.      di non Aver commesso un errore grave nell'esercizio della propria attività, accertato con Qualsiasi mezzo di prova addotto dall'amministrazione aggiudicatrice;7.      di Essere in regola con gli Obblighi Relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali A favore dei Lavoratori, secondo la Legislazione italiana o dello Stato in CUI ha sede il concorrente;8.      di Essere in regola con gli Obblighi Relativi al pagamento delle imposte e delle tasse, secondo la Legislazione italiana o dello Stato in CUI ha sede il concorrente;9.      di non essersi Reso colpevole di false Dichiarazioni nel FORNIRE Che possono Essere informazioni richieste ai sensi del presente punto o dal D.Lgs.163/06;10.  di Non aver violato il Divieto d'intestazione fiduciaria posto dall'art ,17 della Legge 19.03.1990 n.55;11.  DI ESSERE in assenza di procedimento in corso o di Provvedimenti definitivi per l'applicazione di una delle Misure di Prevenzione DI CUI all'art ,3 della Legge 27.12.1956 n.1423 e successive modificazioni;12.  di Essere in regola con la Legge n.68 del 12.03.1999 in tema di lavoro per i disabili;13.  di non Trovarsi Nella causa di esclusione DI CUI alla Legge 22 novembre 2002 n.266 di conversione dell'art ,1 bis della Legge 18 ottobre 2001 n.383 come modificato dall'art ,1 del DL 25.09.2002 n.210 in materia di emersione del lavoro sommerso;14.  di svolgere le analisi chimiche e microbiologiche oggetto del presente appalto All'interno di un laboratorio operante in Conformità alle Specifiche indicazioni prescritte dall'allegato 5 del D. Lgs. 152/06, nonchè alle indicazioni DI CUI agli artt. 42 e 43 del D. Lgs. 163/06; 15.  Che detto Laboratorio Risulta, Rispetto al soggetto appaltatore, Essere Identificato come:             - ___________________________________________________________________            Busta "B", Offerta Economica  :La busta "B" Dovra contenere l'offerta con indicato il ribasso espresso in cifre si Percentuale Che in lettere da applicarsi sull'importo di €. 60.000,00. I.V.A inclusa al 20%In caso di discordanza tra le cifre e le lettere Sarà presa in Considerazione l'offerta più vantaggiosa per il Comune.L'offerta,  Redatta in lingua italiana e su carta da bollo, o resa tale mediante l'apposizione di marca da bollo di valore indicato Dalla normativa vigente, DEVE Essere firmata dal Legale Rappresentante dell'impresa.La busta "B" contenente l'offerta DEVE Essere chiusa con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura, Quale Nella, oltre all'offerta, non devono Essere inseriti altri documenti.Su tale busta DEVE Essere indicata la seguente dicitura:l        Offerta per la gara del 26/01/2010 per il Servizio di "Supervisione, Manutenzione, Caratterizzazione Chimica e Direzione del processo di gestione dell'impianto di depurazione reflui Cittadini con delega di responsabilità sulla cobduzione, di C.da Canalaro".L'offerta Dovra Essere firmata dal Legale Rappresentante della ditta appaltatrice o dai legali Rappresentanti di Enti Consorzi o cooperative, nel qual caso Occorre dimostrare, mediante documentazione da allegare IDONEA Nella busta "A", Il conferimento al Legale Rappresentante della cooperativa o consorzio di cooperative, della Facoltà di Adempiere alle incombenze relative. 

SEZIONE V:    ALTRE INFORMAZIONI1.      Il recapito del plico sigillato contenente i documenti per la Partecipazione alla gara in oggetto rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove, Per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, lo stesso non giunga a Destinazione entro Il termine perentorio delle ore 11,00 del giorno 26/01/2010 ; Oltre detto Termine il plico Sarà escluso Dalla gara;2.      Saranno esclusi Dalla gara i plichi privile di chiusura con ceralacca nonchè i plichi che, pur Forniti della chiusura con ceralacca, non rechino sulla Stessa ceralacca l'impronta del Sigillo;3.      Sarà esclusa Dalla gara l'offerta contenuta in busta la Quale non SIA chiusa con ceralacca, non rechi sulla chiusura con ceralacca l'impronta del sigillo come precedentemente Prescritto, non SIA controfirmata sui lembi di chiusura;4.      Si Precisa Che si fara luogo all'esecuzione Dalla gara Quando manchi anche una sola delle Modalità prescritte;5.      Dell'appalto Si procederà all'aggiudicazione  anche nel caso in CUI SIA pervenuta o sia Rimasta in gara una sola offerta;6.      Non sono ammesse offerte condizionate o espresse in modo indeterminato e con semplice riferimento ad altra offerta;7.      QUANDO VI SIA discordanza fra l'offerta Percentuale di ribasso indicata in cifre Quella indicata e in lettere, è valida l'offerta più vantaggiosa per l'Amministrazione. Si procederà all'esclusione della gara nel caso in CUI SIA OMESSA Stata La Percentuale di ribasso.8.      Non Hanno efficacioa ed eventuali dichiarazioni di ritiro delle offerte già PRESENTATE ne sono efficaci le offerte di uno stesso concorrente successive, i Presentata quella. Puo Essere Presentata, con Le stesse Modalità ed entro i termini del presente bando, documentazione integrativa e in tal caso DOVRA Essere espressamente indicato Nella busta Che TRATTASI di documentazione integrativa;9.      Nel caso in CUI risultino aggiudicatarie dovuta o più offerte fra loro, in dipendenza della medesima cifra Percentuale di ribasso offerta, si procederà all'aggiudicazione Attraverso Sorteggio tra le medesime offerte risultate alla pari, come stabilito con Determinazione dell'autorità del 26-10 -- 1999;10.  Si fara luogo all'esclusione Dalla gara, oltre Che per le cause espressamente PREVISTE nel predetto bando anche Qualora manchi o sia incompleto o non conforme SIA qualcuno dei documenti  O delle Dichiarazioni richieste dal presente bando. Si fara altresì luogo all'esclusione Dalla gara Qualora Venga accertato Dalla documentazione prodotta in gara la Mancanza dei Requisiti d'ordine generale e di QUALIFICAZIONE richiesti nel presente bando;11.  Le Sottoscrizioni delle Dichiarazioni sostitutive di atto notorio possono autenticarsi Essere o accompagnate da copia fotostatica di documento di identità dei sottoscrittori in corso di validità, a pena di esclusione;12.  L'impresa aggiudicataria prima della stipula del contratto DEVE Presentare tutta la documentazione IDONEA uno dimostrare il Possesso dei Requisiti dichiarati in gara, la Cauzione definitiva come prevista dal Capitolato Speciale d'Appalto e Ogni altro documento ritenuto Che sarà Indispensabile dall'amministrazione appaltante;13.  Tutte le spese contrattuali Sono a carico dell'aggiudicatario;14.  Le prescrizioni del presente bando sostituiscono o modificano quelle eventualmente diverse contenute nel  Capitolato Speciale d'Appalto;15.  Per la risoluzione di Eventuali controversie si applicano le Norme DI CUI agli artt. 31 bis e 32 della L. 11/02/1994 n.109 e successive modifiche ed integrazioni. Le parti di comune Accordo possono escludere la competenza Arbitrale e definire il contenzioso al competente Giudice del Foro di Sciacca.L'Amministrazione si riserva la facoltà, in caso di fallimento o di risoluzione del contratto per grave inadempimento dell'originario appaltatore, di interpellare il secondo classificato al fine di stipulare un nuovo contratto per il Completamento dei lavori alle medesime condizioni economiche già proposte in sede di offerta, e, in caso di fallimento del secondo classificato, di interpellare il terzo classificato per la stipula di nuovo contratto alle condizioni economiche offerte dal secondo classificato;16.  Il Seggio di gara si riserva di disporre in autotutela, con provvedimento motivato, ove ne ricorra la Necessità, la riapertura delle Operazioni di gara e l'eventuale gara della Ripetizione;17.  Dati personali. Ai sensi dell'art ,10 della Legge n.675 del 31-12-1996, si precisa Che il trattamento dei dati personali Sarà improntato uno liceità e correttezza Nella piena Tutela dei diritti dei concorrenti e della Loro riservatezza, il trattamento dei dati ha La finalità di consentire l'accertamento dell'idoneità dei concorrenti uno Partecipare alla Procedura di affidamento dei lavori di CUI al presente bando.18.  La documentazione giustificativa di Quanto Dichiarato, andra inoltrata Dalla Ditta aggiudicataria prima della stipula del contratto. 

Il presente bando sarà pubblicato uno termini di legge. Il Dirigente del Settore n ° 5/R.U.P.

(Arch. Salvatore Lo Monaco)