Protesta contro chiusura SP 32.

   Sample Image Il Sindaco del Comune di Cianciana protesta contro la decisione assunta dalla Provincia Regionale di Agrigento di chiudere la Strada Provinciale SP 32 Cianciana-Ribera e deviazione verso Calamonaci.

Una decisione a dir poco assurda, considerato che è l’unica strada di collegamento tra i paesi dell’entroterra agrigentino e i Comuni di Ribera e Sciacca, che provoca gravi disagi e profonda preoccupazione per tutti coloro che quotidianamente devono raggiungere le Scuole, gli Uffici, il Tribunale, gli ospedali e quant’altro. La SP 32 è l’unica arteria viaria che consente alle  popolazione dei paesi di Cianciana, Alessandria della Rocca e Bivona  di raggiungere gli Ospedali di Ribera e di Sciacca. Il sottoscritto, ancor prima che venisse adottato tale provvedimento di chiusura, aveva già fatto presente, nel corso di un incontro avuto la settimana scorsa con l’Ing. Hamel dell’Ufficio Tecnico Provinciale, le enormi difficoltà e i notevoli disagi che ne sarebbero derivati da una tale decisione.Il sottoscritto chiede alle SS.LL. di attivarsi, in tempi rapidissimi, al fine di addivenire a soluzioni risolutive in merito alla questione sopra segnalata per far si che vengano alleviati i fortissimi disagi alle popolazioni interessate.                                                                                        

Il Sindaco 

dott. Salvatore Sanzeri