Sfinciuni.

Ingr.:    1 kg. di farina rimacinata

            1-2 cubetti di lievito

            sarde salate

            olive nere

            pomodoro pelato, abbondante

            formaggio grattugiato: q.b.

            sale, olio, pepe, origano: q.b.

            acqua, origano: q.b.

 

Prep.: Impastate la farina con acqua, olio e lievito, ottenendo un impasto morbido. Fate lievitare. Nel frattempo preparate il pelato con la cipolla. Ungete d’olio una o più teglie e sistematevi la pasta in strato non troppo sottile. Condite con abbondante salsa, pezzettini di sarde, qualche oliva nera, spolverizzate con formaggio e, se vi va, con origano. Infornate a 250°.

 

·         Qualcuno ama ricoprire la pasta condita con un altro strato di pasta.

 

·         Nella preparazione dell’impasto prima di metterlo in teglia le massaie amavano “caddiare” la pasta con olio, limone e bicarbonato per conferirle morbidezza.