Un incendio ha devastato tre mezzi di una impresa.

 Cianciana 29/06/2016:  un incendio ha devastato tre mezzi di una impresa.  Accanto all'autovettura, autocarro e pala meccanica non sono state trovate tracce di liquido infiammabile. Le indagini dei carabinieri propendono però per l'ipotesi di un rogo dalla matrice dolosa.

Cianciana, un incendio ha devastato tre mezzi di una impresa

Due mezzi distrutti ed uno danneggiato. E' stata una notte di fuoco, quella fra lunedì e martedì, in contrada Savarini a Cianciana.

Le fiamme hanno devastato una Polo Volkswagen ed un autocarro Iveco Euro. Danneggianda, invece, una ruspa: una Fiat Hitachi. Mezzi intestati ad un operaio e lasciati posteggiati in un fondo privato.

Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco di Agrigento. Delle indagini si stanno, adesso, occupando i carabinieri di Cianciana, coordinati dalla compagnia di Cammarata con in testa il capitano Gaetano Patti. Accanto ai mezzi non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, né taniche sospette. Le cause del maxi incendio sono, dunque, ancora in fase d'accertamento.



L'attività investigativa sembrerebbe però propendere per l'ipotesi di un incendio dalla matrice dolosa. E questo perché - stando sempre alle ricostruzioni dei carabinieri - i mezzi sarebbero stati posteggiati a distanza fra di loro. Spetterà, comunque, alle indagini dei militari dell'Arma fare chiarezza sull'accaduto. “