Nascondeva pistole e lanciarazzi, arrestato 74enne.

   Tra la sua abitazione e la sua auto, nascondeva un vero e proprio arsenale da guerra. Vincenzo Curaba, 74 anni, è infatti stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Cammarata, diretta dal capitano Alessandro Trovato, con l'accusa di porto abusivo di armi.

 

L'anziano, nativo di Raffadali ma residente a Cianciana, è stato "beccato" con una pistola calibro 38, con la matricola cancellata e due cartucce inserite, un'altra pistola a tamburo calibro 22, una automatica calibro 38, anch'essa con la matricola abrasa, un'altra calibro 6, un lanciarazzi calibro 8, un centinaio di cartucce ed un coltello vietato dalla legge.

 Adesso il 74enne si trova rinchiuso al carcere di Sciacca, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Fotogallery
L'arrestato, Vincenzo Curaba