Gettava rifiuti ai bordi del Platani, denunciato pescivendolo di Realmonte.

 Sabato, 23-05-09: Tra rifiuti vari in quella che è ormai una sorta di discarica, saltavano all’occhio quelle numerose cassette di legno e polistirolo gettate ai bordi del fiume Platani.

Sample ImageIn contrada Salinella, dove il fiume scorre sotto il ponte sulla Cattolica Eraclea – Cianciana, gli uomini della Polizia municipale dell’Unione dei Comuni di Cattolica, Montallegro, Siculiana e Realmonte, dopo qualche giorno di appostamenti, sono riusciti a “pescare” un pescivendolo di Realmonte,  P. I., di 59 anni, intento a gettare rifiuti maleodoranti come pesce avariato, cassette di legno e contenitori di polistirolo e di plastica nel fiume Platani.

Sample Image Gli agenti della polizia municipale dell’Unione dei Comuni, guidata dal comandante Pasquale Campisi, hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblica di Agrigento per abbandono di rifiuti e deturpazione dell’ambiente.