Premio Speciale Biblioteca Comunale Cianciana "Paolo Borsellino" per la Promozione Culturale.

 Anteprima Accademia Teatrale di Sicilia . Premio Nazionale di Poesia Italiana "Alessio Di Giovanni" - XVII - Edizione - Premio Speciale Biblioteca Comunale Cianciana "Paolo Borsellino" per la Promozione Culturale.

 

 Anteprima

Conclusi i lavori delle varie giurie del Premio Letterario Nazionale di “Alessio Di Giovanni” di poesia e racconti, giunto alla XVII edizione, organizzato dall’Accademia Teatrale di Sicilia. Ecco l’elenco con tutti i vincitori, delle varie sezioni del premio.

 

POESIA LINGUA ITALIANA

Per la sezione concorso di poesia in lingua italiana ha vinto Rosalia Maria Lo Bue di Agrigento; al secondo posto Gaetano Spinnato di Mistretta; al terzo Federico Guastella di Ragusa. Segnalazioni al merito sono andate a Girolamo La Marca di Ravanusa, Pier Francesco Miccichè di Agrigento.

 

RACCONTI

Per la sezione racconti ha vinto Adalgisa Biondi di Agrigento; al secondo posto Fabio Muccin di Casarsa (Pordenone); al terzo, a pari merito, Angela Spoto di Agrigento e Pietro Rainero di Acqui Terme. Segnalazioni al merito sono andate a Pasquale Faseli di Varese, Francesca Vitello di Favara e Cinzia Pagliara di Aci Catena.

 

POESIA LINGUA SICILIANA

Per la sezione poesia in siciliano ha vinto Chiara Corinne Amico di Caltanissetta. Al secondo posto Pietro Renna di Castellammare del Golfo; al terzo posto, a pari merito, Maria Letizia Scichilone di Aragona e Valeria Salvo di Comitini. Segnalazioni al merito sono andate a Francesca Vitello di Favara, Rodolfo di Rosa di Agrigento e Palma Mineo di Trapani.

 

PREMI SPECIALI

La commissione per i premi speciali “Alessio Di Giovanni” ha così deciso:

Per la Letteratura: Salvatore Gaglio di Santa Elisabetta;

Per il Teatro: Anna Grazia Montalbano di Porto Empedocle;

Per la Musica: Marisa Bonfiglio di Agrigento;

Per la Scultura: Giuseppe Reina di Santo Stefano di Quisquina;

Per la Pittura: Giuseppe Butera di Favara;

Per le Tradizioni Popolari: Antonio Zarcone di Agrigento:

Per l’Impegno Sociale: Maria Rosa D’Anna del Buccheri La Ferla di Palermo (Settore Salute);  Associazione “Rita Atria” di Milazzo e Andrea Messina di Libero-Futuro di Agrigento (Settore Legalità); Giuseppe Casarubbea di Palermo (Settore Storico);

Per la Regia Televisiva: Silvio Licata di Agrigento;

Per la Comunicazione: Franz La Paglia di Agrigento (alla carriera);

Per la Promozione Culturale: Biblioteche Comunali di Cianciana e Palma di Montechiaro.